chi siamo

Chi siamo

Gli Ordini Professionali dei Farmacisti sono degli Enti di diritto pubblico, non economici, autonomi (essendo dotati di autonomia organizzativa e di regolamentazione), su base associativa (essendo composti dagli iscritti all'Albo), elettivi (essendo rinnovati ogni triennio con consultazione elettorale aperta a tutti gli iscritti) e professionali (avendo come oggetto una categoria di esercenti attività professionale).

I provvedimenti dell'Ordine hanno, inoltre, carattere di "atti amministrativi" sottratti al controllo esterno di legittimità.

Sono costituiti in ogni provincia, ma il Ministro per la Sanità, sentita la Federazione Nazionale e gli Ordini interessati, qualora il numero degli iscritti sia esiguo o sussistano ragioni storiche, topografiche, sociali o demografiche, può disporre che un Ordine abbia circoscrizione interprovinciale, ricomprenda cioè due o più province finitime, designandone la sede.

L'Ordine ha il compito di:

  1. compilare e tenere aggiornato l'albo professionale al quale devono essere iscritti i farmacisti per poter esercitare la professione.
  2. esercitare il potere disciplinare nei confronti degli iscritti per garantire l'integrità morale e professionale dei singoli membri, nonché far rispettare il codice deontologico che è un insieme di norme che il farmacista iscritto all'Albo è tenuto a seguire nell'esercizio della professione, applicando quattro gradi di sanzioni che sono nell'ordine: avvertimento, censura, sospensione e radiazione dall'Albo.
  3. vigilare sulla propria indipendenza.
  4. designare i propri rappresentanti presso commissioni, enti ed organizzazioni di carattere provinciale o comunale.
  5. promuovere e favorire tutte le iniziative intese a facilitare il progresso culturale degli iscritti, organizza serate per un aggiornamento permanente.
  6. interporsi, se richiesto, nelle controversie tra iscritti o tra iscritti ed Enti.
  7. dà il proprio concorso alle autorità locali nello studio e nell'attuazione dei provvedimenti che riguardano il servizio farmaceutico provinciale.
  8. esprime pareri in merito a variazioni di orari e ferie di farmacie e trasferimenti di sedi farmaceutiche.

I principali servizi amministrativi svolti dall'ordine per gli iscritti sono:

  1. certificati di iscrizione Ordine.
  2. certificati di servizio.
  3. servizio di riduzioni contributi ENPAF.
  4. servizio di pensioni vecchiaia, anzianità e reversibilità ENPAF.
  5. autentiche di pratiche professionali Universitarie.

L'Ordine dei Farmacisti della Provincia di Cuneo è nato il 9 giugno del 1912 ed è gestito dal Consiglio Direttivo, di nove membri, eletto triennalmente in Assemblea.

Il Consiglio elegge al proprio interno il Presidente, che è configurato come il legale rappresentante dell'Ordine in tutti gli atti esterni, pertanto rilascia certificazioni ed attestati su richiesta degli iscritti, di privati cittadini, o di Enti Pubblici; si eleggono anche il Vice Presidente, il Segretario ed il Tesoriere.

Inoltre il Consiglio è affiancato dai Revisori dei conti, anch'essi di origine elettiva.



credits